Pauroso incidente frontale a Balisio
Quattro feriti, uno è gravissimo

Ballabio Scontro sulla provinciale 62 ieri dopo le 20: elicottero e tre ambulanze per i soccorsi. Violenta collisione in rettilineo, forse per una sbandata, fra due auto e un piccolo trattore

Pauroso incidente frontale a Balisio Quattro feriti, uno è gravissimo
Nella foto dei vigili del fuoco, quanto resta del trattore dopo il violentissimo scontro

Gravissimo incidente nella serata di ieri a Ballabio, lungo il rettilineo che porta verso il colle di Balisio. Erano le 20.40 quando a scontrarsi, un centinaio di metri sotto l’attività commerciale Alva, sono state due autovetture e un trattore. Quest’ultimo mezzo è finito nel canale, profondo un paio di metri, che corre lungo la provinciale, con l’uomo alla guida sbalzato dalla cabina. Incastrati nelle lamiere delle vetture, invece, le altre tre persone coinvolte. Immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi: sul posto due squadre dei vigili del fuoco con due autopompe che hanno lavorato per estrarre i feriti rimasti bloccati in quel che è rimasto delle loro vetture e per recuperare il trattore precipitato nel canale.

Sul fronte dei sanitari sono intervenute tre ambulanze e l’elicottero del 118 giunto dalla base di Villa Guardia di Como. Proprio l’elisoccorso ha trasportato il più grave, un uomo di 50 anni con un trauma cranico- facciale commotivo e ferite al bacino e alle gambe, ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda di Milano in codice rosso in condizioni molto gravi. Per gli altri tre, invece, il trasporto in codice giallo. Al Sant’Anna di Como è stato portato un uomo di 65 anni con un trauma cranico e la frattura di un braccio. Al Manzoni di Lecco un uomo di 34 anni e una donna con un trauma al bacino.

La strada provinciale è rimasta chiusa per tutta la serata, prima per permettere le operazione dei soccorsi che hanno visto coinvolti diversi mezzi e poi per ripristinare le condizioni di sicurezza, quindi con la rimozione dei veicoli e dei detriti, oltre al riposizionamento dell’opportuna segnaletica.

A regolare il traffico e a effettuare rilievi una pattuglia della Polstrada. Toccherà agli agenti ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente avvenuto a Balisio e quindi comprendere con esattezza quali siano state le manovre effettuate dai tre mezzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA