Nasce “Il villaggio lungo il fiume”  Una favola nel Parco della Grigna
Pasturo - La scultura in legno del Lungo con la frasca in mano e i creatori del percorso

Nasce “Il villaggio lungo il fiume”

Una favola nel Parco della Grigna

Pasturo, un sentiero “magico” a Grassi e Lunghi costellato da scultura di legno

Investimento da 40 mila euro finanziato dall’assicurazione svizzera Helveti

“Il villaggio lungo il fiume” alla località Grassi e Lunghi di Pasturo: una favola ed un tracciato nella natura che hanno come sponsor la compagnia di assicurazioni Helvetia.

Il progetto, già realizzato al 50% (il resto entro fine anno), è stato presentato dalla società in un meeting con la Comunità montana con la visita al percorso dove già ci sono alcune delle installazioni.

Alice Marcati ha scritto la favola, Marco Ciacci ha realizzato le sculture in legno usando solo la motosega, mentre Manuel Livio della società agricola “La Rondine” sta completando il percorso.

«È destinato alle famiglie – ha spiegato Marcati – per affascinare i bambini, parlando della vita rurale. I personaggi sono due ragazzotti, Grasso e Lungo, garzoni dell’agricoltura che vanno ad alpeggiare all’alpe Campione, tra la Grigna e la Grignetta. Al temporale, un fulmine fa scappare un vitello. Andando a cercarlo iniziano le avventure e disavventure ed i ragazzi scoprono i due versanti, quello dei buoni e quello dei malvagi, poi conoscono meglio l’anima delle persone e salvano la vallata».

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, venerdì 14 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA