VALSASSINA, PAPA’   UCCIDE I DUE FIGLI  POI SI TOGLIE LA VITA
Margno - La tragedia in piazza della funivia

VALSASSINA, PAPA’

UCCIDE I DUE FIGLI

POI SI TOGLIE LA VITA

La tragedia questa mattina nel piazzale della funivia

Padre e figli sarebbero di un paese del Milanese

VIDEO: il drammatico racconto del vicino

VIDEO: la testimonianza del parroco

Una tragedia immane a Margno. Un uomo di 45 anni ha tolto la vita ai due figli, un maschio e una femmina, gemelli di 12 anni, e poi si è suicidato: i corpi dei ragazzini sono stati scoperti dalla madre attorno alle 7. I tre sarebbero originari del Milanese e sarebbero arrivati a Margno da qualche giorno. Secondo le prime informazioni, alla base del tremendo gesto ci sarebbe una separazione in corso tra il padre e la madre delle giovanissime vittime. Il duplice omicidio si è consumato in un piccolo condominio che si affaccia sul piazzale della funivia. Dopo aver strangolato i bambini (sembra che prima li avesse sedati), probabilmente nel corso della notte, l’uomo avrebbe inviato un messaggio alla moglie dicendole quello che aveva appena fatto. Quindi ha raggiunto il ponte della Vittoria, a Cremeno, e si è gettato nel vuoto.

Nel video il drammatico racconto di un vicino di casa

https://www.laprovinciadicomo.it/videos/video/la-tragedia-di-margno-parla-il-vicino_1046850_44/https://www.laprovinciadicomo.it/videos/video/la-tragedia-di-margno_1046852_44/


© RIPRODUZIONE RISERVATA