INCENDIO AI PIANI DI BOBBIO  LA FUNIVIA È RIPARTITA

INCENDIO AI PIANI DI BOBBIO

LA FUNIVIA È RIPARTITA

Incendio bosco all’altezza del pilone numero 7 e 8 della funivia, sul posto i vigili del fuoco e un elicottero - Alle 16.45 le cabine sono ripartite

Un incendio bosco ai Piani di Bobbio, tra i piloni 7 e 8 della funivia, ha creato grossi problemi: l’impianto è stato fermato, gli sciatori sono rimasti bloccati dalle 14.30 alle 16.45 e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, ha lavorato anche un elicottero dei vigili del fuoco.

L’allarme è scattato intorno alle 14,30 quando il fumo bianco dell’incendio si è alzato e ha raggiunto la funivia. Per precauzione tutte le cabine in quel momento in transito sono state fatte rientrare, nessun sciatore ha accusato malori o ha avuto bisogno di cure mediche. Resta molto grande il disagio per gli sciatori che sono rimasti bloccati nella stazione e le forze dell’ordine hanno diffidato dallo scendere a piedi dai boschi. Le cabine sono state smontate per evitare che si danneggiassero e sono poi state rimontate per andare a recuperare gli sciatori. L’impianto è stato riattivato alle 16.45, si è formata una coda di almeno 700 - 800 persone.

L’ipotesi è che qualcuno possa aver gettato un mozzicone di sigaretta dalla cabina e l’incendio si sia innescato nella boscaglia, particolarmente secca in questo periodo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA