Cortenova, altro colpo alle Officine Melesi
I ladri scappano con metalli preziosi

Il furto è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, danno economico ingente L’azienda non commenta in attesa delle indagini. A dicembre l’ultimo blitz, analogo nei modi

Cortenova, altro colpo alle Officine Melesi I ladri scappano con metalli preziosi
Le Officine Melesi prese di mira ancora dai ladri

Ladri di metalli preziosi ancora in azione a Cortenova. Il distretto valsassinese dei “forgiati” è finito nel mirino di chi vuole approfittare dell’altissimo valore che hanno raggiunto le materie prime e in particolare i metalli preziosi per appropriarsene e poi rivenderli, rimettendoli così in circolo nel circuito delle imprese, traendone però un illecito guadagno.

Una storia centenaria

L’ultimo colpo è quello messo a segno nella notte fra domenica e lunedì nello stabilimento delle Officine Melesi. L’impresa, con alle spalle una storia centenaria nella produzione di flange di alta qualità, si è vista sottrarre un’ingente quantità di metalli preziosi, per un valore economico molto alto. L’azienda preferisce non commentare l’accaduto, in attesa che le indagini dei carabinieri chiariscano le modalità con cui i ladri sono entrati nello stabilimento e hanno sottratto la refurtiva. A tal riguardo sono state acquisite le immagini del sistema di videosorveglianza sia interno, sia presente nella zona.

Le Officine Melesi avevano già subito un analogo furto a fine dicembre.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola sabato 12 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA