Chiusa la tensostruttura, estate a rischio  Arrigoni Battaia: «Manca il collaudo»
La tensostruttura lungo via Provinciale, fulcro delle iniziative estive (e non solo)

Chiusa la tensostruttura, estate a rischio

Arrigoni Battaia: «Manca il collaudo»

Barzio, la decisione del novello sindaco sta provocando polemiche

Primo “botto” post campagna elettorale: il sindaco, Giovanni Arrigoni Battaia, ha disposto la chiusura della tensostruttura di via Provinciale.

Con la stagione estiva alle porte, il provvedimento ha creato scompiglio in paese, anche se il novello primo cittadino non è pessimista circa l’evoluzione del caso.

Una scelta drastica: «Sì - conferma il neo sindaco, eletto il 26 maggio, che ieri sera si è insediato ufficialmente in consiglio comunale - però è stata una scelta obbligata».

«A seguito del sopralluogo della ditta incaricata è emerso che la tendostruttura necessita di alcuni interventi di manutenzione e solo a seguito di questi sarà possibile effettuare il collaudo. Da quanto ci risulta, verificando le documentazioni pubblicate all’albo pretorio, dopo sette mesi dalla segnalazione dell’ufficio tecnico, l’amministrazione non ha ancora programmato nessun intervento in merito alla ricertificazione della struttura».

La decisione sta già provocando polemiche in paese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA