Ex Casa del Fascio. Quattrocentomila euro per riprogettarla

Barzanò Lo stanziamento varato ieri dal ministero. Avviata la prima fase della ristrutturazione dello stabile. Il sindaco: «Subito la gara, poi troveremo i tre milioni»

Ex Casa del Fascio. Quattrocentomila euro per riprogettarla
L’ex Casa del Fascio di via Sirtori: lo stabile diventerà auditorium e sede didattica e associativa

Un passo in avanti verso la ristrutturazione della ex Casa del Fascio e il suo recupero per uno scopo sociale.

Il Comune guidato dal sindaco Walter Chiricò ha infatti appena ottenuto l’assegnazione di 410mila euro da parte del ministero dell’Interno nell’ambito del fondo per la progettazione definitiva ed esecutiva relativa a interventi di messa in sicurezza di strutture pubbliche.

Gli obiettivi

Lo stanziamento sarà destinato alla realizzazione del progetto per ridare vita alla struttura denominata Casa del Fascio di via Sirtori che un tempo ospitava il cinema e che, ormai da parecchi anni, risulta in gran parte inutilizzata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA