Coronavirus in Lombardia  Rallenta la crescita  di contagiati e morti
Giulio Gallera, assessore regionale al Welfare

Coronavirus in Lombardia

Rallenta la crescita

di contagiati e morti

Il numero dei positivi sale a 32.346, ovvero 1643 più di martedì, quando i nuovi casi erano stati 1942. Il numero dei decessi giornalieri scende sotto quota 300 seppur di poco (296) per un totale di 4.178 morti

Rallenta la crescita dei contagiati da coronavirus in Lombardia così come quella dei deceduti. Il numero dei positivi sale a 32.346, ovvero 1643 più di martedì, quando i nuovi casi erano stati 1942. Il numero dei decessi giornalieri scende sotto quota 300 seppur di poco (296) per un totale di 4.178 morti. È salito a 10.026 quello delle persone non in terapia intensiva (315 in più da martedì) mentre in terapia intensiva sono ricoverati 1236 pazienti, 42 da martedì. Lo ha spiegato l’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera in diretta Facebook.

Si conferma la mancanza di nuovi contagiati a Codogno, il primo focolaio della Lombardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA