Coronavirus: come sarà  la ripartenza del 4 maggio

Coronavirus: come sarà

la ripartenza del 4 maggio

È atteso per domenica 26 aprile o al massimo lunedì 27 aprile il nuovo Dpcm del governo. Ecco intanto come si sta delineando la Fase 2

Mascherine a prezzo fisso e disponibili per tutti con lo Stato che diventa produttore, termoscanner in tutte le stazioni e gli aeroporti, riapertura dei musei a maggio, autocertificazione solo per gli spostamenti tra le Regioni, nuove regole per i cantieri. E chi ha il mare sotto casa può fare il bagno. In vista dell’inizio della Fase 2 si delinea il piano del governo anche se restano alcuni nodi aperti come i trasporti pubblici, la differenziazione dell’orario di lavoro, il problema della gestione dei bambini con il ritorno dei genitori al lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA