Oggiono, Imberido avrà la biblioteca Troverà casa all’interno di un bar
Lo stabile di via Baravico 24 a Imberido

Oggiono, Imberido avrà la biblioteca
Troverà casa all’interno di un bar

Assegnato lo spazio comunale di via Baravico, il locatario dovrà avviare il servizio - Verrà creato uno spazio di lettura con accesso ai libri disponibili nella biblioteca “centrale”

Nasce la biblioteca nel bar: l’insolito esperimento va a buon fine a Imberido, dove il Comune ha trovato l’affittuario per l’immobile di proprietà pubblica, adibito a negozio, di via Baravico 24; finora, era inutilizzato. All’assegnazione ha partecipato un solo concorrente. Ha offerto cento euro in più del prezzo fissato a base d’asta, di 4.200 euro. L’amministrazione comunale, dunque, a fronte di un incasso di 4.300 euro annui (spese condominiali comprese) conserverà inoltre l’uso del locale – come da bando - per l’organizzazione di un evento (o manifestazione aperta al pubblico) al mese.

Ciò che più conta, però, è proprio «l’avvio di un servizio di bookcrossing e di consultazione dell’archivio dei libri d’intesa con la biblioteca comunale di via Vittorio Veneto», che spetterà al privato. Il Comune ci riprova a dare una biblioteca alla frazione, grande quanto un paese e pressoché priva di servizi: dal cilindro esce l’idea di collocarla in uno spazio pubblico, ma affittato a privati e – poiché di cultura generalmente non si vive – sposandola così ad un’attività remunerativa.

I particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 22 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA