Nuovo servizio per le scuole primarie di Oggiono. Due pomeriggi tra arte, musica e teatro

Oggiono Il Comune e l’istituto comprensivo lanciano un progetto incentrato su didattica e sport. Iniziativa decollata grazie a un questionario. Iscrizioni entro il 29 gennaio, si parte il 6 febbraio

Nuovo servizio per le scuole primarie di Oggiono. Due pomeriggi tra arte, musica e teatro
Le scuole primarie di Oggiono

I pomeriggi saranno più proficui, d’ora in poi, per gli alunni delle elementari. L’amministrazione comunale e l’istituto comprensivo scolastico statale di Oggiono organizzano un nuovo progetto di assistenza educativa pomeridiana, che sarà svolto in collaborazione con l’impresa sociale Girasole, della quale il Comune è membro.

Il programma delle attività

Sarà offerta una gamma di servizi, tra cui il sostegno allo studio, con spazio per lo svolgimento dei compiti, ma anche altre attività connesse alla didattica, tra cui laboratori scientifici, informatici e linguistici. Verranno garantite la socializzazione e l’aggregazione, con attività ludiche, ricreative e s carattere sportivo. Per chi lo desiderasse, ci sarà l’opportunità inoltre di potenziare l’uso di linguaggi artistici come arte, musica e teatro.

«L’offerta - aggiunge il sindaco Chiara Narciso - si completerà con uscite alla scoperta del territorio. I pomeriggi sono previsti il martedì e il venerdì, quando non si svolge di norma alcun rientro pomeridiano a scuola e, quindi, dalle 12.30 alle 16. Uno dei due sarà dedicato a diversi laboratori tenuti da esperti e l’altro sarà maggiormente concentrato su compiti e sostegno educativo e relazionale. Il progetto è previsto in entrambe le scuole elementari di Oggiono, sia in centro sia nel rione Peslago».

Le tempistiche

L’iniziativa prenderà concretezza dal 6 febbraio. Il costo per le famiglie sarà di 75 euro al mese e le iscrizioni devono essere presentate entro il 29 gennaio. Per informazioni si può contattare il 3292420445. Attualmente, il Comune ha avviato la sperimentazione solo su due pomeriggi: un questionario diffuso tra i genitori la scorsa primavera aveva suscitato 104 risposte; grazie all’integrazione da parte del Comune, le primarie di Oggiono e del rione Peslago dovevano diventare, di fatto, a tempo pieno, con il pre scuola e il post lezioni organizzato dall’amministrazione.

Il questionario aveva rivelato che la maggior parte dei genitori (49) era intenzionato a iscrivere i figli al servizio comunale nei due pomeriggi privi di attività, in cui appunto non avvengono i rientri a lezione pomeridiani, ovvero il martedì e venerdì: questa opzione ha trovato conferma nelle iscrizioni vere e proprie e, infatti, decolla. Altri 33 genitori si erano detti interessati a prolungare alle 17.30 i tre pomeriggi già di rientro, con attività come aiuto compiti e laboratori il lunedì, mercoledì e giovedì. Inoltre, 27 famiglie sembravano favorevoli al tempo pieno integrato dal Comune tutti i giorni, associando perciò tra loro le due soluzioni precedenti.

Erano inoltre 21 i genitori favorevoli al servizio di pre scuola, tutti i giorni dalle 7.30 alle 8.25, proposto dal Comune al costo indicativo di 35 euro al mese. Per il sindaco «con questi numeri era possibile pensare di attuare l’intero pacchetto delle proposte, naturalmente a patto che le famiglie riconfermassero queste indicazioni in fase di vera e propria iscrizione». Invece, non è successo, ma il progetto comunque viene riconfermato, sebbene con numeri inferiori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA