Baby vandali al parco di Molteno
I colpevoli condannati a pulire

La decisione presa di concerto tra Comune e scuola media

Baby vandali al parco di Molteno I colpevoli condannati a pulire
Uno dei giochi ricoperti da scritte oscene

Chi sporca, pulisce: rimboccarsi le maniche e cancellare le oscenità di cui alcuni si sono resi responsabili è la sanzione decisa dal dirigente dell’istituto comprensivo scolastico di Molteno, Marco Magni , in accordo col sindaco, Giuseppe Chiarella .

Quest’ultimo ne dà notizia: «A seguito dei vandalismi che si sono verificati nei giorni scorsi nel parco pubblico di piazza Europa, abbiamo raggiunto la decisione che alcune classi di seconda e terza media si facciano carico della riqualificazione, nell’ambito di un progetto educativo pensato per far comprendere la gravità di quanto è stato commesso e, al tempo stesso, finalizzato anche a riparare i danni arrecati ai giochi presenti nel parco. Gli alunni, sotto la guida dei rispettivi insegnanti, si adopereranno per la pulizia dei giochi durante alcune ore di lezione».

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA