Annone, Nameless rinviato al 2022  «Ci abbiamo provato, ora ci arrendiamo»
Il palco di Nameless nell'edizione 2019 a Barzio (Foto by Giulio Masperi)

Annone, Nameless rinviato al 2022

«Ci abbiamo provato, ora ci arrendiamo»

Gli organizzatori annunciano amareggiati che l’evento ormai già predisposto e previsto dal 2 al 12 settembre deve essere cancellato a causa del perdurare della pandemia e dei relativi protocolli ministeriali . Andrà in scena dal 2 al 5 giugno prossimi

GIULIO MASPERI

Rinvio al prossimo anno per il più grande evento musicale del Lecchese. “Nameless Music Festival” slitta al prossimo giugno, quando la manifestazione andrà in scena dal 2 al 5 giugno nell’area della Poncia, tra Annone Brianza, Molteno e Bosisio Parini.

Il perdurare della situazione d’incertezza dovuta alla pandemia da coronavirus è alla base dello slittamento del festival, che era previsto dal 9 al 12 settembre di quest’anno (ed era già stato rimandato nel 2020). L’ufficialità del rinvio arriva venerdì 16 luglio con una nota degli organizzatori. «Ci abbiamo provato, ci abbiamo sperato, ma oggi dobbiamo arrenderci - si legge nella dichiarazione di Alberto Fumagalli, Ceo e fondatore di Nameless Music Festival -. Dobbiamo arrenderci ancora una volta davanti all’evidenza che nel nostro paese non siamo considerati un’attività necessaria».

Per il pubblico, i biglietti già acquistati rimarranno validi per le nuove date dal 2 al 5 giugno 2022 (oppure a scelta saranno convertiti in voucher da utilizzare per l’edizione del 2023); sul sito ufficiale dell’evento (namelessmusicfestival.com) tutti gli aggiornamenti.

Tutti i particolari su La Provincia di Lecco in edicola sabato 17 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA