Viganò: salvò un uomo che annegava
Benemerenza all’eroe albanese

Holtian Carciu ad Abbadia aiutò un 38enne nelle acque del lago

Viganò: salvò un uomo che annegava Benemerenza all’eroe albanese
Holtian Carciu, 37 anni, è attivo anche nell’Associazione Rwendo

Una benemerenza civica ed una speciale menzione. É così che ha deciso la giunta di Viganò per l’assegnazione dei riconoscimenti che avverrà domenica 13 febbraio alle 11.30 in sala consiliare.

Sarà l’unico appuntamento superstite per la festa di Santa Apollonia, visto che tutto il resto è stato cancellato.

La commissione giudicatrice ha ricevuto una sola segnalazione ed ha deciso di darle seguito: verrà premiato Holtian Carciu , 37 anni appena compiuti, nato a Durazzo in Albania ma da sempre in Italia, che due anni e mezzo fa salvò la vita a un bagnante ad Abbadia.

É stato premiato «per l’indiscutibile coraggio nell’aver salvato, senza esitazione, una vita in pericolo, rischiando la propria e per l’impegno dimostrato per anni nell’Associazione Rwendo, promotrice di solidarietà e amicizia tra le persone e sempre pronta a supportare realtà in difficoltà».

La commissione ha deciso di segnalare anche l’artista viganese Carmen Manzoni per la «straordinaria creatività al servizio della collettività viganese e non solo, in particolar modo verso i bambini, attraverso attività e laboratori strutturati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA