Truffa dell’acqua a Olgiate
Raggirata donna di ottant’anni

Truffa dell’acqua a Olgiate Raggirata donna di ottant’anni
OLGIATE MOLGORA - Il truffatore ha agito in via Piave, in zona Arredomobil 2000
(Foto di Fabrizio Alfano)

Truffa dell’acqua a Olgiate Molgora. Ennesima vittima di delinquenti senza scrupoli, un’ottantenne che vive in fondo a via Piave nella zona dell’Arredomobil 2000.

Nelle prime ore della mattina, uno sconosciuto ha suonato al suo campanello ben sapendo che la donna vive sola.

Con una convincente parlantina, l’uomo è riuscito a farsi aprire e quindi, una volta guadagnato l’ingresso, ha messo in atto il suo piano.

Raccontando alla donna di essere un tecnico dell’acqua, l’ha convinta a mettere in un luogo sicuro tutti i suoi oggetti più preziosi. Quindi, non appena la signora si è distratta, se ne è impossessato, per poi guadagnare velocemente la via di fuga.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA