Olgiate, trovato senza vita

Autopsia per capire le cause

Olgiate, trovato senza vita Autopsia per capire le cause
Angelo Lottermoser viveva a Olgiate da qualche anno

Sarà l’autopsia a stabilire le cause che hanno stroncato la vita di Angelo Lottermoser, 26 anni, nella serata di lunedì 28 ottobre.

A trovarlo privo di vita nel suo appartamento in via Aldo Moro, la sorella che era passata a trovarlo. Non avendo risposta, la ragazza ha fatto intervenire le forze dell’ordine, che hanno aperto la porta e trovato il giovane riverso a terra, privo di vita.

La notizia della sua scomparsa si è diffusa in paese solo nella giornata di ieri quando sul suo profilo Facebook si sono accumulati i messaggi di cordoglio degli amici. Originario della Sicilia, più precisamente di Valguarnera Caropepe, Angelo Lottermoser viveva a Olgiate Molgora solo da alcuni anni, pur essendo figlio di una insegnante della primaria del paese. Per un paio di anni aveva lavorato in un noto ristorante della zona. E lì si era fatto apprezzare per il carattere solare e la voglia di ridere.

Il decesso potrebbe essere stato causato da una malattia cronica ma le risposte arriveranno probabilmente solo dall’autopsia, in seguito alla quale saranno organizzati i funerali.n F.Alf.

© RIPRODUZIONE RISERVATA