Nuova media, opera da quattro milioni  Ma non dovrà servire solo agli studenti
La scuola media attuale di Olgiate Molgora: la nuova sorgerà nel medesimo luogo

Nuova media, opera da quattro milioni

Ma non dovrà servire solo agli studenti

Olgiate Molgora: entro dicembre l’incarico per la progettazione, poi la gara d’appalto. L’edificio sarà impiegato anche per le attività culturali

Un investimento di 152mila euro per la progettazione della nuova scuola secondaria di primo grado di Olgiate Molgora. Con una variazione al piano triennale delle opere pubbliche, approvato nell’ultimo consiglio comunale, la maggioranza guidata dal sindaco Giovanni Battista Bernocco ha dato il via alla libera alla fase finale di progettazione della nuova scuola media.

L’idea, più volte illustrata anche dall’assessore all’istruzione Paola Colombo, è realizzare una struttura che non solo ospiti le classi delle scuole medie ma che possa essere anche motore delle attività culturali del paese. E che, alla bisogna, possa anche servire come rifugio, magari in caso di calamità.

Come aveva dichiarato già due anni fa, nel momento in cui era stata investita della questione, l’idea era e resta quella «realizzare un edificio con funzione socio-culturale. Deve avere la palestra e permettere ai ragazzi di praticare sport, un’aula per ospitare le conferenze ma anche spazi che possano essere impiegati dai liceali e dagli universitari per studiare». A Olgiate hanno sempre ritenuto inconcepibile investire oltre 4 milioni di euro per un edificio che, alle 13, dopo avere svolto il proprio compito per 150 studenti, chiude e riapre il giorno successivo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA