Nido di Merate sul piede di guerra  «Giù le mani dai pini davanti al Girotondo»
Merate - I pini marittimi dovranno essere abbattuti: lo prevede il progetto

Nido di Merate sul piede di guerra

«Giù le mani dai pini davanti al Girotondo»

Contestato il progetto del nuovo viale Verdi

Critiche anche contro l’eliminazione del parco giochi

I genitori della scuola materna contrari al progetto di riqualificazione di viale Verdi che prevede l’abbattimento dei pini marittimi che oggi fanno ombra al parcheggio davanti al nido Girotondo e che, nell’ultima versione, non contempla più la realizzazione di un parco giochi proprio in fregio alla strada.

Per cercare di convincere l’Amministrazione del sindaco Massimo Panzeri a tornare sui propri passi, hanno inviato una lettera, chiedendo un incontro urgente.

Una richiesta motivata dal fatto che, a loro avviso, le decisioni degli amministratori sembrano non avere minimamente preso in considerazione quelle che i genitori definiscono come «concrete esigenze degli utenti del plesso».

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA