Mercato agricolo a Merate  L’esordio slitta al 1° aprile

Mercato agricolo a Merate

L’esordio slitta al 1° aprile

Le bancarelle prenderanno posto in piazza Libertà

Partirà dal 1° aprile il mercato agricolo in piazza Libertà, a Merate, dietro Palazzo Tettamanti.

Subirà quindi un piccolo ritardo sui tempi previsti (inizialmente si era parlato il 25 marzo) l’avvio della sperimentazione concordata tra il consorzio di produttori agricoli Terrealte e il Comune di Merate.

«In questi giorni - spiega il direttore del Consorzio Giorgio Esposti - stiamo raccogliendo le ultime adesione ma ormai ci siamo. Diciamo che, almeno all’inizio, gli operatori presenti dovrebbero essere sette o otto. Quindi, con il trascorrere delle settimane, se ne dovrebbero aggiungere altri fino ad arrivare a una capienza massima a regime di dodici bancarelle».

Il mercato, in base a quanto stipulato nell’accordo sottoscritto con gli amministratori comunali, avrà una durata sperimentale di sette mesi: durerà quindi, nei programmi, fino al 31 ottobre.

Si svolgerà tutti i giovedì dalle 7.30 alle 12.30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA