Merate, il quinto tentativo è quello buono

Due offerte per la palestra del Manzoni

L’attuale stabile è inagibile e i ragazzi delle medie non possono utilizzarlo

Merate, il quinto tentativo è quello buono Due offerte per la palestra del Manzoni
Merate - La palestra Manzoni è stata dichiarata inagibile

Al quinto tentativo (e salvo imprevisti), il Comune di Merate riuscirà ad assegnare i lavori per la realizzazione della nuova palestra a servizio del collegio Manzoni, sede della scuola secondaria di primo grado. L’attuale edificio sarà abbattuto per lasciare spazio a una moderna struttura.

Anche se l’ufficialità manca (devono infatti ancora espletate tutte le pratiche riguardanti l’analisi della documentazione presentata) è pressoché certo che c’è almeno un’azienda intenzionata a gestire il cantiere.

«Le offerte pervenute sono due - rivela il sindaco Massimo Panzeri - Erano invece state quattro le aziende che avevano effettuato un sopralluogo. Due di queste hanno deciso di presentare un’offerta economica. Una volta verificate le carte, potremo procedere all’aggiudicazione».

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA