Missaglia,  biblioteca più sicura  «Interventi su solette e soffitti»
La biblioteca Cherubini di Missaglia

Missaglia, biblioteca più sicura

«Interventi su solette e soffitti»

Il Comune investirà nell’opera i fondi erogati dal Governo- E per il futuro l’obiettivo è quello di aumentare gli spazi della struttura

Saranno utilizzati per mettere in sicurezza la biblioteca comunale Francesco Cherubini i 70 mila euro che il governo ha erogato a favore del Comune di Missaglia.I fondi rappresentano comunque solo una parte dell’investimento, che si aggira attorno ai 200 mila euro, che l’amministrazione del sindaco Bruno Crippa intende effettuare a favore del punto prestito di piazza Libertà.Al di là dei lavori di messa in sicurezza, a Missaglia intendono infatti realizzare al più presto, possibilmente entro l’anno, tutta una serie di lavori in modo da aumentare gli spazi della struttura, ampliando l’offerta a favore degli studenti ma anche dei piccoli utenti.

Rispondendo a una interrogazione del gruppo di minoranza che chiedeva lumi su come il Comune intendesse investire i fondi messi a disposizione dal governo, Crippa ha spiegato che l’intervento più urgente riguarderà la messa in sicurezza della biblioteca “Cherubini”. In particolare, il primo cittadino ha sottolineato che occorre intervenire «sul soffitto, con lavori antisfondellamento (cioè per evitare cedimenti nei solai). Inoltre, abbiamo chiesto una verifica statica della soletta».

«Le solette - ha precisato il sindaco Crippa - non sono adeguate perché progettate per sopportare un peso di 300 chilogrammi al metro quadrato quando invece oggi dovrebbero sopportare il doppio del peso. Da qui la necessità di intervenire il prima possibile». tempi sono stretti. Per beneficiare del contributo governativo, il lavori devono infatti essere messi in gara entro il 15 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA