Duello sulla movida a Olgiate  In Comune è tregua tra bar e residenti
Il Café Bistrot Batita, finito al centro delle polemiche nelle ultime settimane

Duello sulla movida a Olgiate

In Comune è tregua tra bar e residenti

Nessuna restrizione nei confronti del Batita

ma un appello a evitare rumori molesti

Maggiore tolleranza da entrambe le parti. E l’impegno reciproco a non esasperare i toni.

Al termine di un incontro a tre durato quasi due ore, è questo l’accordo raggiunto tra il gestore del Cafè Bistrot Batita Lorenzo Polli e i condomini che risiedono negli edifici sopra al locale pubblico in via Aldo Moro, a Olgiate. A fare da paciere, il sindaco Giovanni Battista Bernocco, insieme all’amministratore condominiale Sergio Formenti.

Rispetto all’ordinanza emanata lo scorso anno per problemi analoghi, sulla carta non cambia niente.

Il bar, infatti, potrà continuare a utilizzare gli spazi esterni fino alle 22.30, esattamente come prima. Al gestore, però, il sindaco ha raccomandato maggiore vigilanza sui clienti e qualche accortezza in più.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA