Crescono i contributi allo sport  Ma non per l’Acd Brianza
MERATE - I colori gialloblu dell’Acd Brianza (Foto by Repertorio Cardini)

Crescono i contributi allo sport

Ma non per l’Acd Brianza

Merate, secondo il consigliere Fabio Tamandi

il taglio sarebbe dovuto essere ancora maggiore

Passano da 58.900 a 65.200 euro i contributi che il Comune di Merate ha stanziato a favore della associazioni sportive del territorio.

Ma non tutti sorridono: per l’Acd Brianza Cernusco Merate, ad esempio, l’aiuto è passato dai 10.500 euro del 2017 agli 8 mila del 2018. Ma per il consigliere di maggioranza Fabio Tamandi, il taglio sarebbe dovuto essere ancora maggiore considerato che il gruppo riceve un analogo contributo da Cernusco e anche perché il numero di meratesi che ne fanno parte è limitato.

Una critica che tuttavia non è stata accolta dalla commissione, che ha quindi approvato la proposta illustrata dall’assessore Silvia Sesana.

Aumenta da 7 mila a 8.500 euro il contributo per l’Ac Pagnano. Incremento anche per Asd Brugarolo calcio e Asd Cassina (da 500 a mille). Sale a 3 mila euro da 2 mila l’Asd cultural chinese art academy. Incremento di mille euro (da 10 a 11 mila) per l’As Merate e la polisportiva Osgb. Solo un arrotondamento a 3 mila euro per l’Asd Libertas. Più che raddoppiato (da mille a 2.500) lo stanziamento per il Cai. Scende da 5 mila a 3 mila quello per il Tennis Roseda.

Lievi ritocchi per le altre associazioni: al Moto club vanno 1.000 euro, 3 mila alla rotellistica Roseda, altrettanti allo Shotokan Ryu, 3.500 all’Asd Usssgb Sartirana e mille alla polisportiva sport academy.

Prima che gli stanziamenti diventino definitivi, occorrerà attendere il passaggio in giunta entro la fine dell’anno.n 
F.Alf.


© RIPRODUZIONE RISERVATA