Colore e allegria sui muri grazie al progetto street art

Una quindicina i ragazzi coinvolti nell’iniziativa. Anche la sala civica è stata ravvivata

Colore e allegria sui muri grazie al progetto street art
I ragazzi davanti alla casetta dell’energia elettrica a San Feriolo

Un paese più bello, colorato e allegro grazie alla fantasia dei writers che hanno partecipato al progetto promosso dall’amministrazione comunale un paio di settimane fa.

Sono una quindicina i ragazzi che hanno preso parte all’iniziativa di street art di due giorni organizzata in collaborazione con Piazza l’Idea e la cooperativa La Grande Casa. Hanno completamente trasformato l’aspetto di strutture altrimenti anonime.

La casetta dell’energia elettrica di via Risorgimento a San Feriolo è stata così abbellita dai rami e dai frutti di un albero di ciliegie, dal nome del vicino complesso residenziale. Dai muri bianchi della sala civica, dove si riunisce il consiglio comunale e, di tanto in tanto, si svolgono riunioni, ora spuntano pupazzetti colorati che ricordano marziani ed api. Durante i due giorni, sono inoltre stati completati anche alcuni pannelli che ora troveranno posto negli edificio scolastici, portando anche là un po’ di allegria.

Il progetto, che ha suscitato l’entusiasmo dei ragazzi che vi hanno preso parte, è stato promosso a pieni voti anche da parte degli organizzatori.

Fondamentale, per la buona riuscita, il coinvolgimento del writer BSimo, nome d’arte di Simone Bonetta, che aveva già prestato la sua fantasia e la sua arte per abbellire altri angoli del paese, come il parco Mezieres. F.Alf.

© RIPRODUZIONE RISERVATA