Sinistra e Verdi si presentano
«Giustizia sociale e clima»

Il doppio simbolo correrà alle elezioni del 25 settembre. Le parole di Canali e Schettino, presente anche l’assessore Emanuele Manzoni

Sinistra e Verdi si presentano «Giustizia sociale e clima»
Emanuele Manzoni, Sara Canali e Diego Schettino

Presentata ieri anche a Lecco la lista costituita a livello nazionale da Sinistra Italiana e Europa verde per le elezioni politiche del prossimo 25 settembre. La nuova “Alleanza Verdi Sinistra” si basa sull’intreccio di due temi fondanti: la giustizia sociale e la giustizia climatica.

Ad annunciarla sul territorio sono Sara Canali, coordinatrice del circolo di Lecco di Sinistra Italiana, e Diego Schettino, responsabile lecchese di Europa Verde. Con loro anche l’assessore lecchese Emanuele Manzoni. «Crediamo non si possa rimanere a guardare di fronte a un aumento sempre più evidente delle disuguaglianze nel nostro Paese, recentemente legate a filo diretto anche alla crisi climatica. Per questo ci battiamo con forza contro gli extraprofitti delle aziende energetiche e chiediamo che vengano redistribuiti totalmente alle famiglie per fronteggiare i prezzi lievitati delle bollette. Crediamo inoltre che sia il momento di tornare a investire maggiormente nel trasporto pubblico collettivo, nell’istruzione pubblica e gratuita e nella sanità pubblica, di qualità e di prossimità, ricavando le risorse necessarie attraverso una redistribuzione più equa della ricchezza. Crediamo che sia necessario aumentare i salari per adeguarli al costo della vita, anche attraverso l’introduzione di un salario minimo e della riduzione delle ore di lavoro a parità di salario, con l’obiettivo di contrastare la povertà, lo sfruttamento e la precarietà dilagante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA