Precipita dal Corno Medale  Salvato dal Soccorso alpino
Il ferito è stato trasportato a valle sulla barella

Precipita dal Corno Medale

Salvato dal Soccorso alpino

Lecco, grave un alpinista dopo un volo di 25 metri

Illeso l’amico che era con lui e ha lanciato l’allarme

È terminato in serata l’intervento che ha riguardato due alpinisti, uno di Cremona e uno di Lodi, nella zona del Medale, sopra Lecco. L’allarme ai tecnici della Soccorso alpino è arrivato intorno alle 15:30.

I due appassionati di montagna stavano scalando lungo la Via Boga, ma a un certo punto si sono trovati in difficoltà. Fatta la prima “doppia”, la corda si è bloccata e uno di loro ha deciso di arrampicare per cercare di sbloccarla ma è precipitato per circa 25 metri, riportando diversi traumi. L’altro alpinista ha chiamato subito i soccorsi.

Sul posto i tecnici del soccorso alpino di Lecco e di Valsassina - Valvarrone. C’erano anche i vigili del fuoco con la fotoelettrica per illuminare la zona. L’elicottero decollato da Como ha portato in cima al Medale diverse squadre, a più riprese, mentre altre si preparavano alla base della via per ricevere il ferito e allestire le calate con la portantina. L’infortunato si trovava circa a metà. Dopo il recupero e la messa in sicurezza, l’uomo è stato portato con la barella portantina attraverso il bosco fino all’ambulanza che lo ha condotto all’ospedale di Lecco: ha riportato gravi traumi, ma se la caverà. Illeso l’altro alpinista, evacuato attraverso calate in parete.


© RIPRODUZIONE RISERVATA