Lecco, lotta allo smog  Stop tutto l’anno a 12 mila veicoli

Lecco, lotta allo smog

Stop tutto l’anno a 12 mila veicoli

Inquinamento, il blocco si estende fino agli Euro 3 e riguarda Lecco e altri 11 comuni fra cui Merate - Categorie inferiori ferme in una fascia di 41 paesi

Stop senza condizioni alla circolazione diurna di circa 4mila veicoli Euro 3 in nel capoluogo e in altri 11 comuni della provincia di Lecco e di circa 12mila mezzi complessivi in un totale di oltre cinquanta municipi del territorio.

Con i primi giorni di ottobre sono ormai stabilmente entrate in vigore le norme antismog varate la scorsa estate dalla precisa delibera di Regione Lombardia. A farne le spese sono ovviamente in larga parte i veicoli diesel (Euro 0, 1, 2 e 3 in prima battuta), ma anche gli Euro 0 benzina, per una platea di veicoli che in provincia di Lecco sfiora appunto le 12 mila unità. La novità apportata dall’ultima delibera del Pirellone riguarda però in particolar modo la durata delle limitazioni stesse.

I veicoli in questione, infatti, vedono estese a tutto l’anno (dal primo gennaio al 31 dicembre) le limitazioni alla circolazione. In poche parole, la disposizione in questione sarà per la prima volta permanente e non più limitata alle stagioni autunno-inverno come negli anni precedenti. Gli orari dello stop sono invece quelli consueti: dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30.

Significa che in nessun giorno feriale sarà consentito ad un veicolo Euro 3 diesel di transitare ad Airuno, Brivio, Calco, Cernusco, Imbersago, Lomagna, Merate, Olgiate, Osnago, Paderno, Robbiate e Verderio, oltre ovviamente al capoluogo Lecco. In aggiunta, sempre dal 1 ottobre scorso, sempre per tutto l’anno e durante le ore diurne dei giorni feriali, nessun benzina Euro 0 e nessuna categoria diesel sotto l’Euro 3 potranno viaggiare in una rete territoriale lecchese virtuale, che comprende di altri 41 comuni. Tra loro, anche Calolzio, Civate, Galbiate, Oggiono, buona parte del casatese e della val San Martino.

I particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola venerdì 4 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA