“Io sono. Solo. Amleto” sabato a Teatro Invito
“Io sono. Solo. Amleto”, progettato e interpretato da Marco Cacciola

“Io sono. Solo. Amleto”
sabato a Teatro Invito

Sabato 6 aprile alle 20,45 al Teatro Invito di via Ugo Foscolo andrà in scena “Io sono. Solo. Amleto”, progettato e interpretato da Marco Cacciola. Regia e drammaturgia di Marco Cacciola e Marco Di Stefano.
Prendendo spunto dall’interpretazione del celebre personaggio scespiriano, l’attore e regista si interroga sull’identità, sulla solitudine e sull’arte, intesa come creazione. Senza dimenticare, ovviamente, il rapporto fra padri e figli e la relazione fra leader e società. Come riportato sulla locandina dello spettacolo le domande di partenza sono: “Come si fa a “uccidere un padre che è già morto”? Che di vendicarlo proprio non si ha voglia… Bisogna davvero “ereditarne il nome” e seguirne i passi sulla terra? O meglio risolversi a lasciarlo riposare sotto quella terra e seguire i propri passi, rischiando pure di sparire?” Lo sapremo andando a teatro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA