Dolzago, bimbo tenta la spaccata  «Volevo aiutare il mio papà»
Simone Besana titolare dell’edicola

Dolzago, bimbo tenta la spaccata

«Volevo aiutare il mio papà»

Alle tre di notte l’allarme all’edicola di via Corsica, poi la scoperta

Il piccolo di dieci anni era rannicchiato tra le auto, lo sconcerto dei titolari

Voleva mettere a segno un colpo. Armato di un tubo di ferro ha cercato di spaccare la porta di ingresso dell’edicola di via Corsica. Ma il suo piano è fallito in pochi istanti. Non è riuscito a entrare e i proprietari dell’edicola, che voleva derubare, e pure i Carabinieri lo hanno trovato immediatamente. Quello che si è parato di fronte agli occhi dei militari e degli edicolanti è stata una scena incredibile. Un cazzotto in piena faccia per tutti i presenti.

Una versione agghiacciante

Il presunto ladro era solo un bambino di 10 anni. Ma è stato ciò che ha detto, per giustificare il suo gesto, che ha lasciato tutti senza parole. E con il cuore spezzato.

«Volevo aiutare il mio papà».

Tutti i particolari su La Provincia di Lecco in edicola giovedì 7 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA