Cavo tranciato sulla linea ferroviaria

Disagi sulla Sondrio-Lecco-Milano

Un treno a velocità ridotta dalla Valtellina e un altro soppresso in serata

Cavo tranciato sulla linea ferroviaria Disagi sulla Sondrio-Lecco-Milano
Disagi lunedì sera sulla linea Milano-Lecco-Sondrio per un cavo danneggiato a Lierna

Disagi, lunedì sera, per i pendolari della linea Milano-Lecco-Sondrio: un convoglio proveniente dalla Valtellina e diretto a Milano, all’altezza di Lierna ha danneggiato un cavo della linea, quello adibito alla lettura dei segnali che “pilotano” i convogli. Il capotreno in servizio, a quel punto, ha dovuto prendere posto in cabina di guida per aiutare il macchinista che ha guidato a una velocità non superiore ai 50 chilometri orari, raggiungendo Lecco in notevole ritardo.

Giunto a Lecco il convoglio non è più ripartito mentre dalla stazione Centrale di Milano è stato soppresso il treno delle 20 e 20 diretto in Valtellina con centinaia di viaggiatori costretti ad aspettare treni successivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA