Ballabio, assalto ai piani Resinelli  Il “blocco” quando il posteggio sarà pieno
L’intervento della Protezione civile domenica scorsa ai Resinelli verrà replicato anche domani

Ballabio, assalto ai piani Resinelli

Il “blocco” quando il posteggio sarà pieno

Per evitare il caos, domani si interverrà come già avvenuto la settimana scorsa - Il sindaco Bussola: «La Protezione civile inviterà caldamente gli automobilisti a non salire»

Domani ancora “blocco” dei mezzi all’imbocco della strada per i Piani Resinelli.

Se a monte non ci sono più parcheggi, non si passa. Il provvedimento è stato sperimentato domenica scorsa, domani si ripete, come concordato durante la seduta di giovedì in prefettura a Lecco del Comitato dell’ordine pubblico.

Ieri il sindaco, Giovanni Bruno Bussola, ha incontrato via web una decina di negozianti dei Piani Resinelli per annunciare loro che, anche questa domenica, se a monte c’è il “sold out” dei parcheggi, a valle le auto in eccesso sono “caldamente consigliate” a fare marcia indietro.

Già perché il sindaco, la protezione civile e gli altri volontari a monte, mandati dal Comune di Abbadia, spiega Bussola, non hanno la facoltà di impedire in assoluto il passaggio. Solo, appunto, una “insistente raccomandazione”. Che domenica scorsa hanno ascoltato in almeno quattrocento conducenti di veicoli che, vista la mal parata, hanno preferito dirigersi altrove.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola oggi


© RIPRODUZIONE RISERVATA