Alla Sagra delle Sagre con “Green pass”  Controlli agli ingressi, ma già si discute
La sagra l’anno scorso aperta a tutti con mascherina

Alla Sagra delle Sagre con “Green pass”

Controlli agli ingressi, ma già si discute

BarzioOggi la presentazione ufficiale del programma dell’evento che partirà il 7 agosto

Tre varchi presidiati: «Visitatori più tranquilli». Ma l’anno scorso bastava solo la mascherina

Alla “Sagra delle sagre “ che aprirà il 7 agosto si entrerà solo con il “Green pass” oppure con un tampone negativo fatto entro le ultime quarantotto ore.

La novità

Sarà questa la novità che verrà rintrodotta nella 56^ edizione e che verrà annunciata ufficialmente oggi durante la presentazione dell’evento in programma nel tardo pomeriggio nel cortile di Villa Merlo, all’interno dell’area espositiva già in avanzata fase di allestimento.

«Ci saranno tre ingressi con la presenza di addetti che chiederanno ai visitatori di mostrare il “Green pass” - l’annuncio fatto dal direttore della Sagra, Riccardo Benedetti al termine dell’assemblea della Comunità montana – Anche i visitatori saranno più tranquilli sapendo che chi entra si è sottoposto alla vaccinazione».

L’obbligo del “Green pass” è stato confermato nel corso della riunione della Commissione provinciale di vigilanza e la Sagra sarà tra i primissimi grandi eventi nella nostra provincia ad essere sottoposto alla nuova normativa introdotta dal Governo del premier Mario Draghi che entra in vigore dal 6 agosto, giorno prima dell’apertura.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola giovedì 29 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA