Salvini a Colico: «Giustizia e Tav  Governo a rischio con i no»
Colico - Matteo Salvini accolto dai militanti della Lega (Foto by Paolo Valsecchi)

Salvini a Colico: «Giustizia e Tav

Governo a rischio con i no»

Il ministro dell’Interno alla Festa della Lega

ha sferrato un nuovo attacco agli alleati 5 Stelle

Lo aveva promesso alla mattina da Milano Marittima: «Stasera potrei mandare a cag... Di Battista».

E alla sera, lasciata la riviera romagnola e arrivato a Colico per la festa della Lega, in effetti Matteo Salvini non le ha mandate a dire ai compagni di governo: «La riforma della giustizia proposta dai 5 Stelle è poca roba. Un paese serio ha bisogno di altro. Lo dico alla pessima componente di sinistra all’interno dei nostri alleati: chi dice di no alla Tav mette a rischio la tenuta del governo».

Vestito con una polo blu dell’aeronautica, dopo le critiche social per i video a torso nudo alla consolle dei deejay del Papeete, il ministro è stato accolto da centinaia di sostenitori, arrivati in riva al Lario insieme a tanti parlamentari lecchesi, comaschi e valtellinesi. E subito ha risposto «ai giornali di sinistra che si sorprendono perché in spiaggia ci andiamo in costume, non sanno più come attaccarci».

Grande era l’attesa per il suo comizio alla 26a edizione del “Festival Lago e Valli”“, tradizionale appuntamento del Carroccio sull’alto lago.

L’incontro, attesissimo dai militanti, ma anche dai giornalisti in vista del voto di oggi sul decreto sicurezza bis, è arrivato al termine di una giornata - l’ennesima - di scontro con il Movimento 5 Stelle.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, lunedì 5 agosto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA