Mandello, S. Lucia porta in dono l’Iperal  Ultimi ritocchi al nuovo supermercato
Ultimi ritocchi all’area esterna, l’Iperal aprirà il 13 dicembre

Mandello, S. Lucia porta in dono l’Iperal

Ultimi ritocchi al nuovo supermercato

Il 13 dicembre verrà inaugurata la struttura commerciale nell’area ex Cortesi

Cinquanta assunti di cui una decina mandellesi, centoventi parcheggi e una rotonda sulla Sp

Il 13 dicembre apre il nuovo Iperal che si affaccia sulla strada provinciale 72, realizzato nell’area ex Cortesi, in passato sede delle omonime officine, che sono state tra le attività più note del paese.

A quasi tre settimane dall’apertura la struttura è ormai ben visibile e quasi completata, mancano solo gli ultimi interventi all’esterno, nell’area a lato della provinciale dove verranno realizzati i posteggi, una sessantina.

Area ancora chiusa

Altri parcheggi, anche questi dovrebbero essere una sessantina, troveranno invece spazio nell’area coperta. L’area cantiere è chiusa da una rete da cui però è ben visibile il proseguimento dei lavori, e la struttura è ormai completata.

Dopo tante polemiche, dove non sono mancati neppure i ricorsi al Tar, l’Iperal è realtà.

A settembre il Tar della Lombardia aveva rigettato la richiesta di sospendere la concessione edilizia per la realizzazione dell’area commerciale Iperal, nell’area ex Cortesi. Richiesta di sospensiva contro la concessione edilizia rilasciata dal Comune lo scorso 20 giugno all’immobiliare Grigna, presentata da un gruppo di residenti nella zona di via Plinio il vecchio e via Giulio Cesare, a due passi dalla strada provinciale.

Saranno una cinquantina gli addetti con varie funzioni, di questi una trentina sono giovani neo assunti con il “Job day Iperal” che si era tenuto al politecnico di Lecco nei mesi scorsi. Giornata a cui avevano partecipato quattrocento e più persone in cerca di lavoro, che avevano proposto il loro curriculum. Una decina dei dipendenti che dal 13 dicembre prenderanno servizio al nuovo Iperal sono mandellesi.

Tra le opere ancora da realizzare la rotonda spartitraffico che dovrà nascere all’altezza della strada provinciale 72 in direzione di via Giulio Cesare, per dirimere il traffico da e per l’Iperal da quello della strada provinciale 72.

Inoltre la rotonda dovrebbe snellire anche il transito verso la dei Mulini, via Giulio Cesare e via Plinio il vecchio.

All’interno è già stata sistemata parte degli arredi. La merce verrà portata qualche giorno prima dell’apertura.

In concomitanza con il Natale

L’apertura dell’Iperal era già da tempo annunciata per dicembre in concomitanza con gli acquisti di Natale, ed ieri l’ufficializzazione della data.L’Iperal aprirà le porte in mattinata, verranno poi dettagliati gli orari di apertura al pubblico. Le attese per il debutto sono notevoli. La realizzazione di quest’area commerciale ha incontrato il diniego delle minoranze comunali, seppur con posizioni diverse, e il consenso dell’attuale maggioranza guidata dal sindaco Riccardo Fasoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA