Passaggio a Como per Emis Killa  Il rapper dai “piedi per terra”
Emis Killa, questo pomeriggio appuntamento con lui da Frigerio Dischi

Passaggio a Como per Emis Killa

Il rapper dai “piedi per terra”

Oggi alle 18 farà tappa da Frigerio Dischi per un instore molto atteso dai suoi fan - Presenterà “Supereroe Bat Edition” con i nuovi brani incidi per Carosello Records

Emis Killa, non ancora trentenne e in attività sulla scena rap da quando di anni ne aveva quattordici, ne ha fatta di strada. Dalla nebbiosa Brianza a cascate di premi e settimane di permanenza nella top 100 dei dischi più venduti in Italia, da una carriera scolastica frustrante e senza sbocchi a collaborazioni con i rapper più importanti del panorama italiano.

Oggi alle 18 l’artista fa tappa alla Frigerio Dischi in via Garibaldi a Como per incontrare i fan, prodigarsi in autografi e presentare il suo ultimo lavoro. In un periodo che straborda di nuovi album sul mercato, anche lui ha infatti deciso di non perdere il treno di un’estate musicale particolarmente ricca, pubblicando il suo nuovo progetto discografico, “Supereroe Bat Edition”. Il nuovo album del rapper è la riedizione del precedente disco pubblicato per Carosello Records lo scorso mese di ottobre 2018 ed ora arricchito di nuovi brani: oltre a “La mia malattia”, brano con oltre 4 milioni di stream su Spotify, e alle sonorità sudamericane di “Tijuana”, anche i due inediti “Batman” feat. Nayt e prodotta da Big Fish, e “Montecarlo” feat. Geolier e prodotta da Dat Boi Dee.

Alternando brani introspettivi ad altri instant banger, adattandosi allo spirito dei tempi - ha stupito la sua collaborazione con Carl Brave per Bretelle, un brano vagamente itpop inserito in un disco che più itpop non si può - e andando fuori dalla sua comfort zone - nel 2016 è giudice e coach di The Voice Italy insieme a Raffaella Carrà, Dolcenera e Max Pezzali - Emis, al secolo Emiliano Rudolf Giambelli, si è tenuto stretto un posto sotto i riflettori, ampliando e consolidando anno per anno il suo pubblico di riferimento.

“Vola con la testa e stai coi piedi a terra” è rimasto il suo motto, quasi controcorrente in un ambiente in cui dichiararsi superiori agli altri fa parte del gioco e in cui se non sei il primo ad attaccare finisci mangiato vivo. Eppure il suo atteggiamento e la sua perseveranza hanno ripagato.

Nel 2009 vince il concorso di freestyle TecnichePerfette e firma con l’etichetta indipendente BloccoRecordz, da lì un exploit fra i primi contatti con Vacca e CaneSecco e incontri con nomi ultranoti come Fedez - con cui realizza Non ci sto più dentro -, i Club Dogo ed Ensi - per Spacchiamo tutto (Remix) e un’infornata che va da Marracash a Tormento, ai padrini Guè Pequeno e Fabri Fibra per l’album Erba Cattiva (2012). Oggi la sua culla è la storica etichetta Carosello Records, la scia positiva sembra non volersi interrompere e centinaia di migliaia di ragazzini rimangono in attesa di vedere quando vedranno luce i numerosi progetti che il cantante ha in cantiere.

Il video ufficiale del nuovo singolo “Tijuana” sarà disponibile su Youtube a partire dal 24 giugno. Come per tutti gli instore, la possibilità di ottenere il pass per incontrare Emis Killa verrà garantita previo acquisto del cd presso il punto vendita in questione, fino a esaurimento scorte. Per prenotazioni o maggiori informazioni contattare lo 031.261671 o scrivere a [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA