L’arte al cinema due film:  Kahlo e Pollock sullo schermo
“Frida – Viva la vida”

L’arte al cinema due film:

Kahlo e Pollock sullo schermo

Como: appuntamenti allo Spazio Gloria e a The Art Company di via Borgo Vico

Doppio appuntamento con l’arte al cinema, stasera. Alle 21 allo Spazio Gloria di via Varesina 72 “Frida – Viva la vida”, dedicato alla grande artista messicana Frida Kahlo.

È un film – documentario prodotto da Ballandi Arts e Nexo Digital in collaborazione con Sky Arte che mette in luce le due anime della pittrice: da una parte l’icona, simbolo del femminismo contemporaneo, dall’altra l’artista libera nonostante le costrizioni di un corpo martoriato. Colpita dalla poliomielite a 6 anni e vittima di un incidente stradale che la lascerà invalida a diciotto, convisse con dolori atroci che la perseguitarono fino alla morte.

Ciononostante, grazie alla sua pittura ma anche ai suoi scritti, al suo modo di vestire, al suo stile inconfondibile, nel corso degli anni la Kahlo è diventata un modello di riferimento capace di influenzare artisti, musicisti, stilisti. La colonna sonora è firmata dal compositore italiano Remo Anzovino ed è impreziosita dalla tromba del grande jazzista Flavio Boltro.

La rassegna “L’arte al cinema”, a cura di Francesca Gamba e Alberto Cano, propone “Pollock”, prodotto, diretto e interpretato da Ed Harris allo spazio The Art Company in via Borgo Vico 163 alle 20.30. Oggetto di questo biopic è, naturalmente, il pittore Jackson Pollock, talento smisurato e innovativo, minato dalla depressione fomentata dall’alcolismo, ma anche dall’amore per la moglie Lee Krasner (Marcia Gay Harden sullo schermo), dal sostegno di Peggy Guggenheim, collezionista e mecenate, tra le prime a cogliere lo spirito dell’artista.n 
A. Bru.


© RIPRODUZIONE RISERVATA