Lucio Dalla, omaggio doc  La band del suo chitarrista
Lucio Dalla (1943-2012)

Lucio Dalla, omaggio doc

La band del suo chitarrista

Bruno Mariani questa sera all’1&35 circa di Cantù in trio con Gianfilippo Boni (voce) e Fabrizio Morganti (batteria)

Un atto d’amore - e a San Valentino ci sta - prima di un semplice tributo: l’omaggio a Lucio Dalla che va in scena stasera alle 21.30 All’Unaetrentacinquecirca di via Papa Giovanni XXIII 7 a Cantù si distingue dalle operazioni analoghe che sono andate moltiplicandosi da quel fatidico 1° marzo di, ormai, 6 anni fa, quando giunse inattesa e dolorosa la notizia della scomparsa del grande musicista bolognese. Ed è proprio uno dei suoi musicisti a condurre quello che è un vero e proprio spettacolo, perché alle canzoni più amate di Dalla (ma non mancano le chicche) si alternano racconti che inquadrano i brani, il momento, l’artista.

Bruno Mariani, chitarrista, non è stato solo uno storico collaboratore di Lucio. Chi ama spulciare le note di copertina dei dischi lo ritroverà al fianco di Claudio Lolli in alcuni dei suoi album più belli degli anni ’70. Con Dalla collabora da “Viaggi organizzati” e da lì presta la sua sei corde ad artisti amici come Ron, Luca Carboni, Gianni Morandi (anche nel celebre “DallaMorandi”), Samuele Bersani e tanti altri fino a Pierdavide Carone con cui Dalla portò a Sanremo “Nanì” nella sua ultima apparizione prima della scomparsa. Al suo fianco in questa occasione Gianfilippo Boni, cantante e autore che ha esordito prodotto proprio da Mariani e che ha alle spalle tre album apprezzati dalla critica e da un seguito attento di appassionati, e Fabrizio Morganti, le cui collaborazioni prestigiose come batterista e percussionista non si contano. Ingresso a 10 euro.n 
Alessio Brunialti


© RIPRODUZIONE RISERVATA