Valmadrera, le scuole hanno la fibra  «Dad senza problemi di connessione»
La scuola media di Valmadrera

Valmadrera, le scuole hanno la fibra

«Dad senza problemi di connessione»

Il progetto, finanziato con i 100mila euro del bando Gal, è suddiviso in varie fasi - Il sindaco Rusconi: «Con questi interventi vengono superati i limiti di navigazione e didattica»

A tutta fibra: fa di necessità virtù, l’istituto comprensivo statale di Valmadrera, già dall’asilo e fino alle medie.

La scuola si dota della «migliore tecnologia - annuncia il sindaco, Antonio Rusconi - per la didattica a distanza, fermo restando che, personalmente, in quanto ex docente, resto tra i più strenui sostenitori delle lezioni in presenza: la tecnologia aiuta, ma insegnare, e imparare, non può essere ricondotto solo a trasmettere e acquisire nozioni, bensì è anzitutto relazione».

L’investimento sull’evoluzione, comunque, c’è, per l’istituto comprensivo statale, da quasi 900 alunni, che dall’altro giorno è tutto connesso tramite fibra Gbe 300 ftth 300 Gb simmetrici. Tradotto, tanta roba.

«Questo risultato - ricorda Rusconi - è la conclusione della prima fase del progetto sviluppato e portato avanti dagli uffici comunali in collaborazione con la dirigenza dell’istituto per realizzare una rete Wan che unisca tutti gli edifici scolastici, per dati e voce, collegati a Internet tramite un’unica connessione ad alta velocità in fibra altamente affidabile. Il progetto si è sviluppato in diverse fasi, a partire dalla partecipazione al bando Gal 4 Parchi, dal quale il Comune ha ottenuto - riassume il sindaco - il finanziamento per miglioramenti tecnologici ad ampio raggio in risposta proprio alle nuove esigenze di comunicazione a distanza, imposte dalla pandemia».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola oggi, 2 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA