Valmadrera. La caserma dei pompieri  Anche i privati pronti a contribuire
L’area delle feste in via Casnedi dove potrebbe sorgere la caserma

Valmadrera. La caserma dei pompieri

Anche i privati pronti a contribuire

La nuova struttura verrà costruita a Caserta su un’area di proprietà comunale

Dall’ente un finanziamento di mezzo milione, in campo anche il motoclub per una raccolta fondi

«L’associazione “Amici dei pompieri”, in un incontro dai toni molto collaborativi, ha comunicato di non avere la struttura, né la forza per gestire il mutuo da un milione di euro per la costruzione della nuova caserma; procederà, quindi, il Comune, affiancato da un comitato promotore».

Lo ha annunciato il sindaco, Antonio Rusconi. «Al comitato si affiancheranno istituzioni, imprenditori, associazioni tra cui, se lo vorranno - prosegue Rusconi - gli “Amici dei pompieri”. Il Comune, oltre ai 500mila euro e l’area, affiderà gli incarichi tecnici e seguirà l’iter, e l’appalto».

Per tenere a battesimo il Comitato e, di fatto, la nuova opera, è stato ideato un evento. Ne parla Giovanni Rusconi, presidente del motoclub Revolution Biker, organizzazione internazionale che - per l’Italia - ha sede proprio a Valmadrera, in via XXV Aprile al 52 e che, tra le numerose iniziative prestigiose, sta per intraprendere il primo giro d’Italia “Mondo libero dalla droga” dal 30 agosto, dopo avere già fatto parlare di sé col tour Bellagio-Amalfi di giugno.

«Per celebrare il nostro terzo anniversario di fondazione della sede qui a Valmadrera - informa il presidente - abbiamo incontrato il sindaco, proponendo un evento e chiedendo se ci fosse un progetto di rilievo sociale sul quale far convergere il ricavato. Ci ha parlato della caserma dei Vigili del fuoco e abbiamo aderito con entusiasmo, fissando la data del 25 e 26 settembre, consapevoli che i motociclisti sono una grande famiglia che può fare la propria parte, anche organizzando appunto manifestazioni che promuovano, nel contempo, l’uso sicuro della motocicletta, oltre a fare aggregazione. L’evento - rimarca Giovanni Rusconi - si svolgerà interamente all’aperto sul piazzale del mercato e per una importante causa, che sarà proprio il lancio del Comitato pro caserma e delle attività collegate; alla luce delle direttive anti Covid e sul Green pass previste in vigore dal 6 agosto, non vediamo ostacoli nell’attuazione».

Secondo il sindaco, Antonio Rusconi «la caserma dei Vigili del fuoco è di certo una priorità per il Comune di Valmadrera; come già detto, è indispensabile progettarla in accordo col comando provinciale. La nostra amministrazione è disponibile a tutto ciò che trova il suo avallo».

La necessità della nuova caserma, in sostituzione dell’ex magazzino comunale di via Sabatelli, è da tempo urgente perché la sistemazione attuale è ritenuta inadeguata sia per gli uomini, sia per i mezzi. La nuova struttura sorgerà su una delle due aree di proprietà pubblica in località Caserta: o quella a valle dell’ex Asl o quella cosiddetta “delle feste”, tutte con immediato accesso alla Milano-Lecco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA