Valmadrera, all’asilo palestra rinnovata  Nuova pavimentazione anti infiltrazioni
Lavori nella palestra della scuola materna Paolo Vi in via Casnedi

Valmadrera, all’asilo palestra rinnovata

Nuova pavimentazione anti infiltrazioni

A breve inizieranno i lavori per la sostituzione del manto e lo spostamento dei tubi

Contributo anche per indagini antisismiche degli edifici scolastici e abbattimento barriere

Al loro ritorno a scuola, gli alunni dell’asilo statale “Paolo VI” di Caserta troveranno ad attenderli una palestra rinnovata, senza più infiltrazioni e con la pavimentazione rifatta «secondo le indicazioni - precisa il sindaco, Antonio Rusconi - concordate con la dirigenza dell’istituto comprensivo».

Materiali particolari

La caratteristica principale sarà la tipologia dei materiali, cioè il rivestimento in resina morbida, in grado di attutire i colpi che i bambini possono procurarsi cadendo.

Quindi, l’attività motoria potrà svolgersi in condizioni di maggiore comfort e sicurezza. L’investimento sarà di 15mila euro e dovrà essere eseguito durante l’estate, per sfruttare il periodo delle vacanze e, dunque, l’assenza dei piccoli alunni. «Questo tipo di pavimentazione sostituirà quella precedente, anzitutto molto più impattante - dice il sindaco - e delicata. La riqualificazione sarà, comunque, la conseguenza di un intervento ancora più rilevante, che verrà eseguito al di sotto del manto di copertura. Infatti, il problema principale della palestra annessa alla scuola materna di via Casnedi sono le tubazioni, situate sotto il pavimento e che distribuiscono l’acqua, ma causano anche le infiltrazioni riscontrate nel corso degli ultimi anni, con risalita, danneggiamento e usura dei materiali. I tubi verranno spostati e, così, il fenomeno non potrà più ripetersi. Con l’occasione di rimuovere il pavimento per consentire questa radicale soluzione, si procederà, appunto, alla sostituzione scegliendo materiali più innovativi e adatti ai piccoli».

Altri particolari su La provincia di Lecco in edicola 10 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA