Lecco, Oggiono, Casatenovo, Garlate e Civate. Il Coronavirus annulla il Carnevale
OGGIONO - La sfilata di Carnevale del 2014

Lecco, Oggiono, Casatenovo, Garlate e Civate. Il Coronavirus annulla il Carnevale

Nessun contagio nei Comuni, solo una precauzione presa dai rispettivi sindaci

Non esiste alcuna direttiva in merito da parte della Prefettura. Tuttavia, a mero titolo cautelativo, i sindaci di Oggiono, Casatenovo e Garlate hanno annullato le iniziative di Carnevale previste oggi: colpa del Coronavirus. Stesso provvedimento anche a Civate. Poco fa anche Lecco ha annullato l’insediamento dei regnanti previsto per oggi.

A mettere nero su bianco la decisione sono Chiara Narciso (Oggiono), Giuseppe Conti (Garlate) e Filipo Galbiati (Casatenovo). Della stessa idea anche Angelo Isella (Civate).

Ecco il comunicato:

“A seguito delle direttive ministeriali della serata del 22 febbraio 2020 con cui si sospendono le manifestazioni sportive di ogni ordine, disposizioni restrittive che per la prima volta interessano tutto il territorio lombardo, misure volte al contenimento della diffusione dell’infezione da Coronavirus, si dispone, dopo confronto con la Prefettura, cautelativamente la sospensione delle sfilate di Carnevale previste oggi a Casatenovo, Garlate ed Oggiono.

Non sono segnalati casi di infezione nei nostri territori per cui al momento non vi sono ulteriori disposizioni restrittive nei nostri Comuni.

La misura s’inserisce esclusivamente nel percorso di azioni coordinate tra gli enti pubblici in questi giorni, azioni volte alla cautela ed alla prevenzione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA