Monte Marenzo, In moto urta un’auto   e sbatte sul guardrail
I primi soccorsi dopo l’incidente

Monte Marenzo, In moto urta un’auto

e sbatte sul guardrail

Incidente mortale in località Bisone, la vittima si chiamava Pierluigi Villa, aveva 46 anni Originario di Calolzio ora viveva Cisano. Una donna ha praticato un massaggio cardiaco nell’attesa dei soccorsi

Ancora sangue sulla strada. Ancora un motociclista che perde la vita sull’asfalto. La vittima si chiamava Pierluigi Villa, detto “Pigi”, 46 anni, ed era originario di Calolzio. Dopo il matrimonio, da un paio di mesi, era andato a vivere a Cisano e lavorava ad Ambivere.

L’incidente è successo pochi minuti dopo le 17, sulla provinciale in località Bisone, proprio sul confine tra Monte Marenzo e Cisano.

Allarme immediato

Pierluigi Villa stava viaggiando in sella alla sua moto, una potente Aprilia 900 quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è verificato un contatto tra la potente due ruote che pare stesse procedendo verso la Bergamasca e una Mercedes che invece andava verso Lecco. In base alle prime ricostruzioni, l’urto è stato tra uno specchietto dell’auto e la moto, e tanto è bastato perché tutto si trasformasse in tragedia.

Tutti i particolari su La Provincia di Lecco in edicola lunedì 24 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA