Malgrate, trovato  morto nel lago
Il ritrovamento in zona la Rocca, tra Malgrate e Valmadrera

Malgrate, trovato

morto nel lago

E’ un novantenne residente in paese. Ritrovato il suo cellulare su un muretto

Il corpo senza vita di un uomo è stato recuperato nella tarda serata di ieri dalle acque del lago nella zona della Rocca di Malgrate. Era quasi mezzanotte quando la pilotina dei Vigili del Fuoco ha individuato il cadavere portandolo a riva. Secondo le prime informazioni, si tratterebbe di un uomo di 90 anni della zona. L’ipotesi al momento più probabile, secondo i carabinieri del comando provinciale di Lecco, è che si possa essere trattato di un gesto estremo. L’anziano, infatti, avrebbe infatti la famiglia delle proprie intenzioni prima di andare a buttarsi nel lago. Immediatamente sono state attivate le ricerche da parte dei carabinieri e dei Vigili del Fuoco. Grazie anche al ritrovamento di un telefono cellulare, appoggiato sul muretto che delimita la strada provinciale, nel punto in cui verosimilmente l’uomo è finito nel lago, è stato possibile concentrare le operazioni nella zona in cui poi è stato ritrovato il corpo


© RIPRODUZIONE RISERVATA