I posteggi di Calolziocorte

«Gratis la prima mezz’ora»

La richiesta dell’ex assessore Eleonora Rota al sindaco Valsecchi

«Più posti liberi, primo periodo senza pagare e apertura del sotterraneo»

I posteggi di Calolziocorte «Gratis la prima mezz’ora»
Cumuli di rifiuti all’ingresso del posteggio interrato ancora chiuso nella zona della stazione ferroviaria

Aumentare i parcheggi gratuiti in città, introdurre la sosta libera per la prima mezz’ora su tutto il territorio comunale e, soprattutto, ottenere chiarimenti sul futuro del parcheggio sotterraneo ancora chiuso e inutilizzato sotto la stazione ferroviaria.

Sono queste le richieste che la Casa delle sinistre ha presentato al sindaco Cesare Valsecchi, su uno degli argomenti più discussi degli ultimi anni, al punto da diventare il tema principale dell’ultima campagna elettorale. Ovviamente si sta parlando delle aree della sosta, per le quali l’ex assessore Eleonora Rota e il gruppo politico al quale fa riferimento, hanno deciso di tornare alla carica, considerando “immobilista” la posizione dell’attuale amministrazione.

Lo ha scritto a chiare lettere nella mozione che verrà discussa in occasione del consiglio comunale di fine mese.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 11 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA