Falsi tecnici della luce   Donna sventa la truffa a Galbiate
Una pattuglia di carabinieri

Falsi tecnici della luce

Donna sventa la truffa a Galbiate

La signora: «Erano minacciosi e insistenti. Ma io non ho aperto»

Un raggiro è stato tentato ieri da parte di due sedicenti piazzisti di contratti dell’energia elettrica, ai danni di una donna di 78 anni, che tuttavia ha avuto la prontezza di intuire le loro intenzioni: cioè, ottenere di entrare nella villetta; così, non ha aperto il cancello. In seguito, la galbiatese si è informata coi vicini, se a propria volta avessero ricevuto la visita dei presunti venditori: nessuno era stato contattato nei dintorni e ciò ha rafforzato la convinzione, da parte dei familiari, che la 78enne fosse stata presa di mira. Ed ha avvisato le forze dell’ordine.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA