Calolzio«Non mi sento molto bene»
Muratore si accascia e muore

La tragedia questa mattina in via Toscanini Ugo Rossetti, 64 anni stava lavando un secchio

Calolzio«Non mi sento molto bene» Muratore si accascia e muore
Ugo Rossetti 64 anni

«Non mi sento bene», ha detto Ugo Rossetti , 64 anni, al suocero Lionello Valsecchi , della Rtv di Torre de Busi, per cui lavorava. Un istante dopo, si è lasciato andare ed è caduto a terra. Immediata la chiamata dei soccorsi ma il medico, calato dall’elicottero sul posto, un cantiere in via Toscanini località La Ca’ a Calolziocorte, ieri mattina pochi minuti dopo le 10, non ha potuto fare altro che constatare il decesso del muratore.

Ancora attonito per la tragedia che si è consumata davanti ai suoi occhi, Valsecchi, che ha raccontato le circostanze in cui Rossetti è spirato. «Stava lavando un secchio. Non stava facendo nessun lavoro particolarmente faticoso. Ha detto che si sentiva strano, stanco e subito dopo si è lasciato giù».

Tutti i particolari su La Provincia di Lecco in edicola domenica 29 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA