Calolziocorte, il “pirata” della strada è un uomo con problemi psichici
L’uomo è stato individuato dagli agenti della Polizia locale

Calolziocorte, il “pirata” della strada
è un uomo con problemi psichici

Ha seminato il panico per giorni, rischiando incidenti o di investire qualcuno

Fondamentale l’aiuto dei cittadini - Affidato ai sanitari

Ha seminato il panico in città per diversi giorni, ma alla fine – grazie alla fondamentale collaborazione dei cittadini – è stato individuato. Si tratta di un cinquantenne calolziese per il quale la Polizia locale ha concordato con il medico di base un trattamento sanitario in grado di aiutarlo.

Ha una situazione estremamente difficile e delicata alle spalle, l’automobilista che negli ultimi giorni ha causato non pochi problemi (e molti spaventi) agli altri utenti della strada, che fossero in auto o semplici pedoni alle prese con l’attraversamento di qualche via.

Una situazione che ha reso complessa la gestione del caso da parte della Polizia locale, che si è fatta carico di intervenire per risolvere un problema estremamente critico. Da inizio settimana, infatti, sui social sono iniziate ad apparire segnalazioni di calolziesi che lamentavano comportamenti folli da parte di un anonimo automobilista.

I particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola venerdì 18 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA