Calolzio: plastico spettacolare  Studenti del Rota sul podio
Da sinistra Gianfranco Longhi,Maurizio Canfora, Maurizio Citterio, Michele Vercelloni e Antonio Di Bella

Calolzio: plastico spettacolare
Studenti del Rota sul podio

Realizzata una riproduzione fedele di un cantiere edile reale - I ragazzi del corso geometri dell’istituto Rota premiati con una videocamera

Hanno lavorato oltre trenta ore per realizzare uno spettacolare plastico di un cantiere edile, perfettamente fedele a un luogo di lavoro reale. Il risultato di tanto impegno è stato talmente accurato da garantire loro una splendida affermazione.

Stiamo parlando degli studenti del corso Costruzione, ambiente e territorio (Cat) dell’istituto superiore “Lorenzo Rota” di Calolzio, che hanno vinto la XVII edizione del concorso “Primi in sicurezza”, organizzato da Anmil (Associazione Nazionale Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) e dal mensile Okay.

Nella biblioteca del plesso scolastico di via Lavello, i ragazzi protagonisti di questo percorso sono stati premiati da Antonio Di Bella, presidente della sezione Anmil di Lecco, intervenuto insieme all’esponente dell’associazione Gianfranco Longhi. A fare gli onori di casa è stato invece il dirigente scolastico Maurizio Canfora.

Gli studenti (Simone Roder, Marco Rosa, Giacomo Bonanomi, Daniele De Capitani) hanno ricevuto una videocamera, che andrà ad arricchire la dotazione digitale dell’istituto.

I particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 19 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA