Barbiere di Olginate  taglia i capelli bendato
Remigio taglia i capelli bendato a un giovane “cliente cavia”

Barbiere di Olginate

taglia i capelli bendato

L’ennesima scommessa di Remigio Morelli

già distintosi anche per idee benefiche

«È iniziato tutto come una provocazione, da parte di alcuni clienti che facevano i paragoni con altri del mestiere. E così un po’ per gioco, un po’ per sfida ho deciso di alzare il tiro, e ho tagliato i capelli a un cliente con gli occhi bendati. E in poco tempo sono diventati più di 200 i clienti che si sono prestati a questa prova di abilità ,che per me è un esercizio di stile e di tecnica».

A parlare è Remigio Morelli, titolare del negozio di parrucchiere ”L’Estro”, di via Spluga noto il tutto il territorio non solo per il suo lavoro, ma anche per le numerose iniziative benefiche che ha organizzato in questi anni. Iniziative come raccolte di fondi per la scuola olginatese e per gli alluvionati di Genova, o come le giornate di taglio gratis per le famiglie in difficoltà.

Senza vedere

Ora, l’olginatese fa parlare di sè per i suoi video pubblicati su Youtube e su Facebook dove dimostra la propria arte, eseguendo dei tagli da bendato, su clienti che si affidano totalmente alle sue mani e alle sue forbici.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 3 ottobre.

Guarda il video “L’estro” su Youtube: https://youtu.be/UZ7lNL3RCLU


© RIPRODUZIONE RISERVATA