Alla fine è una Crema amara  Olgibasket sfiora l’impresa
Lenti ha realizzato 17 punti ma non sono bastati per piegare Crema

Alla fine è una Crema amara

Olgibasket sfiora l’impresa

I ragazzi di coach Oldoini, al rientro dopo il lungo stop dovuto ai casi Covid, sono stati battuti nei secondi finali per 70-66

Nonostante una prova più che generosa, non è purtroppo bastato a Olgibasket il rientro di Capitan Tagliabue ad assicurarsi una vittoria sul neutro di Bernareggio, vista l’indisponibilità del PalaRavasio.

Nel recupero della prima giornata della seconda fase del giorne B di serie B, la squadra di Max Oldoini esordisce con un ko interno per 66-70 contro una delle squadre più accreditate del girone – allenata dall’ex coach del Basket Lecco Eliantonio - dopo aver condotto una gara quasi sempre in scia, ma mai in distacco.

Gli olginatesi hanno pagato una bassa percentuale realizzativa in particolare dall’arco, dove Crema si mostrava più precisa conducendo l’incontro dall’inizio alla fine.

La truppa biancoblu ora è già in viaggio per lo sbarco in Sicilia. Dove attende il doppio turno con Ragusa (8/4) e Agrigento (11/4).

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 7 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA